Ripulire per trasformare le energie con l'Amore (seconda parte)

Aloha!


In questa seconda parte, condivido due esperienze recenti di trasformazione mia o dell'interlocutore secondo la pratica di Ho'oponopono, quindi pulendo e ripulendo.
Sempre nel significato di ripulire per trasformare le energie con l'Amore.

In realtà è tutto contenuto in una conversazione su un Telegram, che ho tenuto con una bellissima persona che segue il gruppo HO'OPONOPONO CLEARING.
Ho chiesto e ottenuto il permesso per poter usare il nostro scambio di messaggi come spunto per il blog, perché neanche a farla apposta la conversazione era "uscita da Dio!" :-D! 

Dunque, come altri partecipanti, mi ha scritto privatamente un messaggio tipo questo (preferisco modificare qualcosa per una questione di privacy; nel senso che lei hai il diritto di far vedere la chat a chiunque, mentre io non ho alcun diritto di condividerla così com'è sul blog):

<<Complimenti per il libro e grazie grazie grazie per le condivisioni quotidiane sul gruppo di Telegram, ecc. Sapendo come Amazon tratta i suoi dipendenti e collaboratori è già da tempo che non ordino più nulla da loro. Pubblicato per via cartacea su altre piattaforme sarò lieta di acquistare il tuo libro ecc.>> Quindi, dopo uno scambio sul boicottaggio della diffusione dei prodotti omeopatici mi scrive ancora che sta meditando tanto affinchè la gente cambi sia energia che struttura di pensiero, affinchè la mentalità consumistica e la paura non continuino a farla da padroni.

La prima cosa che ho fatto è stata ripulire, ripulire, ripulire ripetendo anche più volte la parola "Hawaii": ripulire per trasformare le energie della legittima critica e del conseguente sospetto con l'Amore.


Poi le ho risposto che avrei dovuto aspettare molto per pubblicare (e distribuire) questo piccolo libro. E che avevo ricevuto l'ispirazione a farlo comunque in questi pochi giorni di "vacanza".

L'ispirazione a lavorare alacremente per la conclusione di questa mia fatica mi è arrivata mentre ero connessa con l'Heartmath Institute, attraverso la relativa applicazione, durante il "Wednesday Focus" dell'8 aprile. Durante questi "Global Events" o eventi globali, chi è iscritto a questo gruppo può connettersi, con o senza il sensore cardiaco (che serve a controllare la coerenza cardiaca), con tutti gli altri iscritti che sono connessi in quel momento e respirare regolarmente, seguendo la "meditazione guida" scelta tra le tre che attualmente sono registrate per aiutare la diffusione di Amore e compassione, in questo periodo di pandemia. Solitamente, negli eventi globali del "Wednesday Focus" viene scelta la meditazione guida "Elevazione dello Spirito Umano" o "Rise of the Human Spirit". Logicamente, si può pensare che io pulisca anche in questo frangente. E infatti così è.
E, durante queste esperienze, devo ammettere che percepisco una qualità energetica per ora...indescrivibile...cosa per me è strana. Non riuscire a descrivere, intendo ;-)
Anche questo serve a trasformare le energie con l'Amore.
Il link al HeartMath Institute lo trovate su questo blog.

Ad ogni modo, per la pubblicazione e la distribuzione già avevo pensato ad Amazon in quanto la perplessità circa questo mezzo di distribuzione era svanita in precedenza, quando avevo meditato se inserirlo o meno qui nel blog: la risposta era giunta con il pensiero molto chiaro che nuove energie stavano arrivando, anche attraverso libri come il mio, e che avrebbero potuto cambiare l'energia di una struttura che accomuna tante persone (e magari arrivare a Jeff Bezos, che ha venduto per miliardi di dollari le sue azioni prima del crollo delle borse...ma quest'ultimo è un pensiero mio più che un'ispirazione, si sa mai...mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo: ripuliamo per trasformare le nergie con l'Amore).
E' sempre stata comunque mia intenzione pubblicare il mio libro anche su altre piattaforme. Anche perché non è l'unico libro che intendo pubblicare ;-)

Tornando alla risposta alla mia compagna di pulizie con Ho'oponopono, le ho scritto che anche i suoi pensieri negativi su Amazon provvedono, suo malgrado, a far sì che la situazione si ripeta: nel senso che finiscono per far girare quegli stessi dischi, quegli stessi programmi di memorie che hanno portato alla situazione attuale, la cui energia si mantiene anche perché ne riparliamo sempre. Io non mi tiro fuori dal gruppo, anzi. La mia è una situazione anche più "delicata", perché so bene quanto la posizione emotiva del momento di pulizia debba essere neutrale, se non si riesce a riempirla d'amore. Cosa che, credetemi, per quanto possa apparire pazzesca, è POSSIBILE.

Così le ho raccontato di quando, non molto tempo fa, ho messo fine alla mia campagna di boicottaggio alla Nestlé, che portavo avanti sapendo quanti guai alla natura e ai propri collaboratori aveva causato questa azienda.
Lo feci nel momento in cui decisi che mia figlia si meritava proprio quei cereali che le piacevano tanto, anche se a produrli era la Nestlé.
Mi ricordai delle parole cha aveva detto Hew Len sul cibo: pulire con Ho'oponopono tutto il cibo che acquistiamo facendoci cadere su, mentalmente, una pioggia di gocce di rugiada e di gocce di luce dorata. Così facendo, si sarebbe ripulito tutto ciò che era accaduto dall'inizio della produzione all'arrivo al supermercato. Ripulire per trasformare le energie con l'Amore.
Io mi immaginavo anche delle fatine tipo Trilly che svolazzavano sul carrello della spesa. La cosa incredibile è che, durante un workshop di Mabel Katz, lei disse che anche Hew Len le aveva parlato di queste fatine, sedute sul bordo del bicchiere d'acqua che si usa per pulire l'ambiente (clikkando su qusto link trovate alcune informazioni sulla pratica del bicchiere d'acqua: 

https://www.giovannagarbuio.com/strumento-di-pulizia-hooponopono-bicchiere-dacqua/).

Fatto sta che continuai a pulire tutte le volte che vedevo quei cereali sul tavolo o nella dispensa. Da lì a qualche settimana, lessi di una sentenza che obbligava la Nestlé a un corposo risarcimento nei confronti di alcune popolazioni danneggiate dalla loro politica e, non era finita, lessi anche della testimonianza di due Ceo di due filiali europee che avevano preso la nobile quanto coraggiosa iniziativa di modificare la politica aziendale. 
Con queste testuali parole ho concluso il mio pensiero: <<che ti devo dire....se tutti ci impegnassimo a pulire per un mondo davvero migliore, che vada oltre il nostro presumere di come debba essere e debba andare, avremmo risultati che chiamare miracolosi sarebbe un eufemismo>>. Mentre lei mi scriveva che l'esempio le era risultato chiarissimo e che il potere della pulizia e del mandare energia positiva, Luce e Pace le erano ancor più chiari.
Abbiamo continuato a chattare per un po', ma a quel punto le vibrazioni erano diverse, sicuramente più alte e amorevoli. E ne è scaturita un'altra bellissima convrsazione, utile ad entrambe. Entrambe abbiamo ripulito per trasformare le energie con l'Amore.

Grazie per aver letto fin qui.

Grazie, Ti amo. Pace dell'Io.

Commenti

Post popolari in questo blog

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (seconda parte)

RIPETERE "TI AMO": IL MANTRA PIÙ IMPORTANTE PER PULIRE CON HO'OPONOPONO

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (terza parte)