L'INTELLIGENZA DELLE NOSTRE CELLULE: POSSIAMO STARE TUTTI BENE, BENISSIMO. (prima parte)

Aloha!



Da più di due anni ormai ho ripreso ad ascoltare gli audio di Esther "Abraham" Hicks. Suo marito, Jerry, è "passato dimensionalmente", come lei spesso afferma, nel 2012, se non ricordo male. Adesso, come lei stessa ripete, fa parte dei "cooperative components", i componenti di cooperazione che la Sorgente, "The Source", mette a disposizione per chi è capace di raggiungere l'allineamento con il proprio Sé Superiore.

Nel loro primo libro, LA LEGGE DELL'ATTRAZIONE, raccontano la loro storia. E proprio Esther, che non ne voleva sapere niente, è ancora qui tra noi a parlare.
Beh, per ascoltare ciò che Abraham dice, in realtà, c'era bisogno che rimanesse lei.

Abraham sono un "gruppo" di entità superiori, estremamente amorevoli, molto spiritose e stimolanti, canalizzate da Esther senza che lei li cercasse. 


Anche perché, prima di iniziare solo un semplice percorso di meditazione, lei proprio non ne voleva sapere di entità canalizzabili.
Se volete conoscere qualcosa di più sul loro conto, potete cercare su YouTube. Qui sul blog troverete un link per reperire le loro pubblicazioni: intendo i libri e gli altri prodotti a cui hanno lavorato Esther, Jerry e Abraham.


Traduco qui un loro discorso, estratto da "Getting into the Vortex Guided Meditation CD and User Guide", premettendo che spesso usano espressioni un po' diverse da quelle usuali e a volte costruiscono dei neologismi per far sì che non si perda il significato originale della loro comunicazione:
<<Ogni malattia, come ogni allontanamento dal benessere fisico, inizia a livello cellulare - ma la propensione preponderante delle vostre cellule è quella di prosperare. Tutti i giorni, ogni giorno, le vostre cellule reclamano che ci sia equilibirio a livelli talmente rifiniti e sottili che la maggior parte delle persone sono completamente inconsapevoli del potere e dell'intelligenza dei loro corpi cellulari.

Focalizzare la vostra attenzione su oggetti che vi facciano sentire bene rappresenta la via più efficace di procurare l'ambiente migliore che permetta alle vostre cellule di comunicare senza ostacoli e finalmente al vostro corpo fisico di prosperare.>>

Persino quando i rapporti si ristrutturano, qualsiasi tipo di rapporto (quello di una coppia, quelli di una famiglia, quelli del lavoro, quelli tra i vari componenti grossolani e sottili del nostro corpo e si potrebbe continuare a lungo), anche quello con noi stessi, qualsiasi direzione questi rapporti prendano, finiscono per trovare una loro collocazione perfetta, per il tempo necessario a che così rimanga, in quel "luogo-non luogo" che possiamo chiamare Universo, Campo Informazionale, Mente Universale, Intelligenza Divina, Akasha e anche qui potrei andare avanti un bel po': questo "ambiente", che contiene TUTTE le informazioni in ogni suo punto, è sovrabbondante e generoso di risorse per tutti, nessuno escluso. Nessuno.
Per questo c'è benessere per tutti. Per questo possiamo stare tutti benissimo.

Grazie per aver letto fin qui. A domani con la seconda parte,
Grazie, Ti Amo. Pace dell'IO.


Commenti

Post popolari in questo blog

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (seconda parte)

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (terza parte)

RIPETERE "TI AMO": IL MANTRA PIÙ IMPORTANTE PER PULIRE CON HO'OPONOPONO