GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (terza parte)

Aloha e Buona Pasqua di Infinite Possibilità a tutte e a tutti!


Continuo con la descrizione degli strumenti di Ho'oponopono a cui, come promesso, aggiungerò qualche notizia in più sulle parole "Hawaii" e "Aloha", anch'esse strumenti di pulizia: per le premesse potete leggere i due post precedenti (prima e seconda parte).

Ecco gli altri 11 strumenti. Ribadisco che pensare, disegnare (anche stampare immagini) e/o ripetere i nomi di questi strumenti serve a contribuire sorprendentemente alla pulizia delle memorie e dei programminegli ambiti che vengono indicati a seguito.
Gocce di Rugiada: cancellare le memorie del passato, i programmi che condizionano la nostra energia e il nostro comportamento;
Giacinto Selvatico: cancellare le memorie di violenza, a qualsiasi livello;
Pioggerella: cancellare i vecchi programmi rispetto al denaro, che impediscono che arrivi l'abbondanza;
Colibrì: per dissolvere l'ansia legata a non avere denaro;
Frutta Immersa nell'Acqua: sanare le relazioni di coppia e familiari; cancellare le memorie di carenze, povertà e mancanza di denaro; per attirare la salute e la bellezza;
Cioccolato Caldo: cancellare le memorie di violenza e di manipolazione nella relazione di coppia;
Ciotola Indaco Blu: risolvere i problemi difficili;
Cuscino di Piume: cancellare le memorie mentre dormiamo (ottimo da ripetere per qualche volta di seguito prima di dormire; io ho imparato a farlo per 17 secondi di seguito, ma dei 17 secondi parlerò in un altro post ;-) );

Dio Ti Benedice, Ti Amo: ripetere questa frase serve a ripulire qualcosa che ci fa male, che ci fa soffrire in questo momento nella vostra vita (a prescindere dal credo personale di ciascuno, queste due frasi ripetute danno un progressivo e profondo senso di Pace, parola di coloro che lo hanno provato);
Matita con Gomma per Cancellare: cancellare debiti, prestiti, problemi di soldi, bollette;
Pillole del Silenzio: risolvere problemi di coppia o problemi con persone del sesso opposto (incomprensioni). Provate a ripeterlo mentalmente, mentre state litigando o prima di affrontare una discussione che vi mette a disagio o che temete...mi farete sapere.

Come anticipato, anche le parole "Aloha" e "Hawaii" sono strumenti di pulizia di Ho'oponopono. Diciamo che, in maniera molto semplificata ma ugualmente molto efficace, ripetere la parola Aloha aiuta a smorzare il giudizio, lasciando spazio all'Amore mentre ripetere la parola Hawaii aiuta a purificare le parole che diciamo o che abbiamo detto.

Nella parola "Aloha" distinguiamo 
"Alo" che significa "Presenza di Spirito" e
"Ha" che significa "Il Respiro della Vita".
Insieme, danno alla parola "Aloha" il significato di "Il Respiro della Vita Sia con Te", ma anche di "Amore Incondizionato", in quanto nell'augurio di "Il Respiro della Vita Sia con Te" vi è il primo fiato divino dello Spirito che ci ha consentito di emergere in questa dimensione, unito all'amore incondizionato che ha accompagnato questo momento, quando il Divino o la Divinità (o l'Universo o Dio o la Coscienza, come lo/la si desidera chiamare) ha accolto la nostra richiesta di emergere qui e di fare questa esperienza di pulizia e ritorno verso la gioia.
L'ultima Regina delle Hawaii, la Regina Lili'uokalani, dice queste parole a proposito del potente termine Aloha:

«Il significato di Aloha è l’atto di riconoscimento della presenza della Vita in un altro essere. L’antichissima saggezza Hawaiana.
Aloha produce ovunque il suo Mana (Mana è il 6° dei 7 Principi Huna e recita "tutto il potere viene da dentro", è il termine con cui il popolo hawaiano indica l'energia divina, ma ne parlerò in un prossimo post [NdE]).
Mana come Aloha non passano dal donatore al ricevente, ma scorrono liberamente e continuamente tra donatore e ricevente, senza abbandonare mai il donatore, che anzi moltiplica l’Aloha donandolo. Non si può fare o essere Aloha sconsideratamente o in maniera indirizzata per aumentare il proprio potere.
Nessun hawaiano autentico saluterebbe un altro dicendo “Aloha” a meno che non lo senta profondamente nel suo cuore. Se prova rabbia o odio nel suo cuore, prima di pronunciare la parola “Aloha” avrebbe provveduto a calmarsi e a purificare il suo cuore dalle contaminazioni.»
Vi posso assicurare che, quando scrivo "Aloha" in questo blog come in qualunque altra condivisione, niente mi è più presente della sacralità della vostra esistenza.
Mi piace molto come Steven Bailey scrive della parola "Hawaii" nel suo libro HO'OPONOPONO. 10 TECNICHE ESSENZIALI:
«Hawaii è terra di gioia, di sciamani e di Spirito. Nel nome stesso la sua creazione, il suo destino. Ha significa inspirazione. Il suo significato proviene dal respiro, dal ciclo di inspirazione ed espirazione, dal movimento puro della vita. Wai significa acqua. I significa Divino. Ha-Wai-I: "Il Respiro e l'Acqua del Divino". In una frase il dottor Ihaleakala Hew Len condensa tutto il significato del processo che avviene in Ha-wai-i: La parola stessa è un processo di purificazione. Così, ovunque io sia, controllo e dico: 'Cos'è che non conosco e che devo ripulire? Non ho la minima idea di cosa stia succedendo, allora cosa devo fare?' Quindi, se applico un processo di purificazione chiamato "Hawaii", questo acquisirà dati di cui nemmeno io sarò consapevole, ma questo [questa pulizia] mi porterà a Zero.»
Ripuliamo 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Adesso abbiamo il nostro kit di Strumenti di Ho'oponopono.
Mi dispiace, Perdonami, Grazie, Ti amo. Pace dell'Io.


Commenti

Post popolari in questo blog

Due titoli un po' diversi...perché?

"AMA IL TUO NEMICO"...COME RIVALUTARE LA NOSTRA MENTE CONSCIA (seconda parte)