SESTO PRINCIPIO HUNA: MANA, CHE LA FORZA SIA CON NOI.

 Aloha: riconosco la Vita e il Divino che è in Te! 


MANA è il sesto dei 7 principi Huna e SIGNIFICA (tra le altre cose perché la lingua Hawaiana è una lingua sacra, come una continua preghiera, ma in questo caso lo spiego come principio Huna) TUTTO IL POTERE VIENE DA DENTRO - tutto è intriso di potere, il potere viene dall'autorevolezza.

Quale autorevolezza? Quella dell' IO SONO . 

IO inteso come l'allineamento dei nostri tre Sé (Conscio, Subconscio, Superconscio) con la Divinità, di cui siamo parte, prolungamento ed espressione. 

Per spiegarmi, poiché già sappiamo che Mana è l'energia vitale Divina presente in tutte le cose, mi piace associare il concetto di Mana al concetto della Forza del maestro Yoda di Guerre Stellari o Star Wars, che dir si voglia, presente nella famosa frase (che possiede una forte qualità di pulizia, non l'avreste mai detto, eh?) Che la Forza sia con Te (May the Force Be with You).

Quindi un altro significato del saluto hawaiano Aloha  potrebbe essere "che il Mana scorra abbondante dentro di Te".

Infatti Mana viene costantemente prodotto e infuso dalla Divinità, che si prolunga in ciascuna Mente Superconscia di ciascun essere, nella Mente Subconscia e quindi, a richiesta, nella Mente Conscia.

È la nostra Mente Conscia che richiede e richiama il Mana e che lo fa muovere quando, consapevolmente, individuato il problema, chiede alla Mente Subconscia di iniziare la pulizia: è una richiesta ferma, un ordine gentile, sempre ringraziando e amando il nostro Bambino Interiore. Solo la Mente Conscia, oltre al Superconscio o Sé Superiore, può essere consapevole dell'IO SONO. Il Subconscio semplicemente non è in grado di esserne consapevole, anche se comunica con gli altri due Sé. 

Il Mana ha quindi la qualità di scorrere e lo fa in maniera tanto più potente, quanto più frequentemente la Mente Conscia chiede l'inizio del processo di pulizia.

Quando noi, cioè la nostra Mente Conscia, ci sentiamo giù, senza forze o in preda a un sentimento depressivo (tristezza, malinconia, sconforto) anche senza un motivo (cioè senza un problema per cui pulire) vuol dire che abbiamo un Mana che scorre piano, come dire, un po' impantanato. Iniziando la pulizia, il Mana riprende a scorrere progressivamente in maniera più veloce e potente. E, in questo caso, se percepiamo la necessità di riposare comunque, è perché dobbiamo settare il nuovo livello di energia. Possiamo prenderci 20 minuti per chiudere gli occhi e concentrarci sul nostro respiro. Così settiamo lo scorrere del Mana. Facciamolo tutte le volte che ne sentiamo la necessità.

Ricordate: Tutto il Potere viene da dentro

Che la Forza sia con Noi.

Grazie per aver letto fin qui.

Ti Amo. Pace dell'IO SONO. 


Commenti

Post popolari in questo blog

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (seconda parte)

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (terza parte)

PRECISAZIONE SULL'USO DEGLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (seconda parte)