Due titoli un po' diversi...perché?

Aloha!

Giustamente mi stanno chiedendo perché ho pubblicato lo stesso libro con due titoli un po' diversi.

Beh, anche il formato è diverso: uno è un ebook e l'altro è un libro cartaceo.
Il formato ebook porta il titolo: PREGHIERE PER HO'OPONOPONO DALLA MALATTIA; mentre il formato cartaceo porta il titolo PREGHIERE HO'OPONOPONO PER LA MALATTIA, ma solo fuori, nel frontespizio il titolo è come quello dell'ebook (eh...lì non ho ceduto).

Il motivo risiede nel feedback che mi è stato dato da una persona alla cui opinione io tengo molto e che mi aveva fatto notare che il titolo PREGHIERE PER HO'OPONOPONO DALLA MALATTIA avrebbe potuto non essere afferrato da tutti coloro che ne avrebbero voluto e potuto beneficiare, ma solo da coloro che fossero già più addentro ne "Il processo in azione" di Ho'oponopono come in qualunque altro percorso spirituale.
 

Cioè coloro che già sanno come funziona il processo dell'ISPIRAZIONE e che possono comprendere come, da una situazione di malattia connessa con una pratica spirituale usata per affrontarla (in questo caso Ho'oponopono), possa derivare un insegnamento che non riguardi solo la possibilità della guarigione fisica ma anche la possibilità di intraprendere una nuova conoscenza di sé proprio attraverso quella pratica.
Questo mio fido consigliere, che è anche un medico, mi ha detto con testuali parole: <<ormai qui il timore per la propria salvezza fisica ha raggiunto, in moltissimi strati della popolazione, livelli poco controllabili. A mio parere, sarebbe giusto che, anche tra queste persone, tu raggiungessi coloro che forse neanche senza accorgersene stanno cercando qualcosa in più, qualcosa di diverso. Quindi il mio suggerimento è di modificare il titolo in PREGHIERE HO'OPONOPONO PER LA MALATTIA. In questo modo, quel "per la malattia" attirerà qualcuno di questi individui così spaventati.>>

Così...mentre trafficavo Dio sa quanto con la formattazione per la pubblicazione dei due formati, sempre continuando a pulire, naturalmente, mi è arrivata questa ISPIRAZIONE e ho deciso di modificare il titolo del libro cartaceo anche se solo sulla copertina. Perché so quanto è efficace spiazzare la mente per far sì che si crei una breccia..."in ogni cosa c'è una crepa, è da lì che entra la Luce" (L. Cohen). In questo caso, la breccia o la crepa sono i due titoli un po' diversi.

Grazie,Ti Amo. Pace dell'IO.

Commenti

Post popolari in questo blog

"AMA IL TUO NEMICO"...COME RIVALUTARE LA NOSTRA MENTE CONSCIA (seconda parte)

GLI STRUMENTI DI HO'OPONOPONO (terza parte)